POLINESIA FRANCESE Come in un quadro di Gauguin

Tahiti e Bora Bora sono i nomi universalmente noti, ma le isole della Polinesia Francese – che è una collettività d'oltremare della Francia in quel del Pacifico meridionale – sono oltre cento, distribuite in cinque arcipelaghi: Isole Australi, Gambier, Marchesi, Tuamotu e della Società (suddivise a loro volta nei gruppi del Vento e Sottovento).

 

Ce n'è per tutti i gusti: dai complessi turistici con bungalow a filo d'acqua, pensati per garantire ai neosposi tutto il romanticismo possibile, fino ad angoli remoti dove assaporare la vera essenza del posto, scoprire maestose cascate celate in rigogliose foreste, siti archeologici e, ancora, l'arte del tatuaggio e della perlicoltura.

I fondali regalano gioie ai sub un po' ovunque. Da non perdere il capoluogo Papeete, situato a Tahiti, e il suo pittoresco mercato.

 

INFORMAZIONI PRATICHE su documenti d'ingresso, sicurezza, situazione sanitaria, mobilità, fuso orario, lingua, religione, moneta, telefonia, meteo, ambasciate e consolati: Viaggiare Sicuri - Polinesia Francese »

Nessun dato disponibile